Idee per Loghi per Enti Benefici:

Logo

Descrizione

Un logo per un ente benefico che si chiama Aiuto Solidale. Modifica

Il Kodchasan Bold, oltre a essere un font moderno e amichevole, grazie all'uso del nero garantisce un'ottima leggibilità. L’icona arancione, le cui forme ricordano sia un fiore che un gruppo di persone in cerchio, trasmette ottimismo, energia e un forte senso di comunità.

Un logo per un ente benefico che si chiama Aiuto Solidale. Modifica

Il font Josefin Sans Bold, con il suo stile leggiadro, contrasta le linee spesse dell’icona; quest’ultima raffigura in maniera astratta un insieme di persone, simbolo di cooperazione e unione. Le due tonalità di blu, una chiara per l'icona e una più scura per il testo, infondono calma e serenità.

Un logo per un ente benefico che si chiama Aiuto Solidale. Modifica

In questo logo non appare nessuna icona, ma viene usato un carattere tipografico classico, maestoso e dall’aspetto sicuro e autorevole che comunica stabilità: il Jomolhari. Infine, queste sensazioni sono rafforzate dall’uso della sobria ed elegante palette in bianco e nero.

Un logo per un ente benefico che si chiama Aiuto Solidale. Modifica

L'icona raffigura due mani che sorreggono un cuore all’interno del quale sorge un sole: un toccante simbolo di speranza e amore, perfetto per un ente benefico. L’arancione riscalda il design e fa risaltare il grigio e il bianco dell'icona e dell'amichevole font Baloo Bhai 2 SemiBold.

Un logo per un ente benefico che si chiama Aiuto Solidale. Modifica

L’albero è universalmente riconosciuto come simbolo di crescita e di sostegno, dunque costituisce l'icona perfetta per una ONG. La semplicità del font Poppins Medium si abbina al tema del logo comunicando umiltà e chiarezza. Infine, il viola dona a tutto il logo un tocco di particolare eleganza.

Un logo per un ente benefico che si chiama Aiuto Solidale. Modifica

L’elegante scritta in blu scuro fa uso del carattere tipografico Jomolhari e crea un bel contrasto con l’icona più morbida e rilassata che, essendo costituita da un cerchio di persone, è anche un simbolo di vitalità e collaborazione. L’azzurro e il bianco, infine, comunicano freschezza e modernità.

Un logo per un ente benefico che si chiama Aiuto Solidale. Modifica

Le mani nell’icona comunicano le idee di sostegno e auto reciproco; inoltre, ricordano l’aspetto umano della beneficenza. Lo sfondo verde, colore rinfrescante e naturale, dà risalto sia al bianco dell'icona che al bianco del font Hind Madurai Bold, carattere leggibile e piacevole da leggere.

Un logo per un ente benefico che si chiama Aiuto Solidale. Modifica

Il colore vinaccia usato in questo logo è sinonimo di benevolenza, accoglienza e calore; tutte qualità ribadite dal font Baloo Bhai 2 SemiBold, il quale è molto morbido e invitante. L’icona attira l’attenzione grazie all’andamento a vortice delle piccole persone stilizzate che la compongono.

Un logo per un ente benefico che si chiama Aiuto Solidale. Modifica

L’icona di questo logo alterna due colori amichevoli e confortanti: il blu e il verde. Inoltre, raffigura in modo astratto la cooperazione tra popoli e persone diverse. Il font Hind Madurai Bold in blu contrasta la spigolosità dell'icona attraverso le sue linee più morbide e delicate.

Un logo per un ente benefico che si chiama Aiuto Solidale. Modifica

L’icona raffigura una persona che sembra saltare di gioia: un’immagine ottimista e adatta a un ente benefico. Il cerchio dietro la figura umana è un simbolo di protezione e sicurezza. Il viola dà un tocco originale al design che viene bilanciato dal font Libre Baskerville Bold, classico e leggibile.

Loghi per Comunità

10 idee per il logo di una comunità.

FAQs:

Come creare un logo per un ente di beneficenza?

  1. Scrivi delle parole chiave e dei concetti relativi alla tua attività di beneficenza e ai tuoi obiettivi come ente non profit.
  2. Cerca di tradurre questi concetti con metafore visive e immagini (colori, icone e tratti grafici).
  3. Usa un logo maker per mettere in pratica le tue idee.
  4. Chiedi un parere ad amici e a persone fidate.
  5. Scegli un logo che sia memorabile e che rappresenti il tuo ente al meglio.

Quali sono degli esempi di loghi di enti benefici famosi?

Dove trovare delle idee per il logo di un ente benefico?

Puoi trovarle su Zarla, il nostro fantastico logo maker totalmente gratuito. Ti basterà cliccare sul tasto "modifica" sotto uno dei nostri loghi oppure usare il nostro logo maker per creare un logo da zero.

Articoli Correlati

Loghi per Aziende di Educazione

10 idee creative per il logo della tua azienda nel campo dell'educazione e dell'istruzione.

Loghi per Spiritual Coach

10 loghi per un servizio di spiritual coaching.

Loghi per Medici

10 idee professionali per il logo del tuo ambulatorio, clinica o studio medico.

Loghi per Servizi di Assistenza Domiciliare

10 idee per il logo di un servizio di assistenza domiciliare.

Loghi per Veterinari

10 belle idee per il logo di un ambulatorio veterinario.