Come Creare un Logo su Photoshop:

€0.00 EUR
1 Ora 30 Minuti
Come Creare un Logo su Photoshop:

Dieci semplici passi per creare un logo professionale su Photoshop.

1. 

Per iniziare.

1.1 

Crea un nuovo documento di Photoshop.

Crea un nuovo documento di Photoshop.

Apri Photoshop, clicca su "File" nella barra del menu principale e seleziona "Nuovo...(Ctrl/Cmd + N)" dal menu a tendina.

1.2 

Seleziona un foglio.

Seleziona un foglio.

Clicca su "Grafica e illustrazione" in cima alla finestra pop-up e seleziona "Griglia 1000 pixel".

Puoi anche scegliere tra una vasta quantità di fogli e modelli predefiniti oppure creare un documento con dimensioni personalizzate.

1.3 

Rinomina il tuo documento.

Rinomina il tuo documento.

Dai un titolo al tuo documento e clicca tu "Crea" nell'angolo in fondo a destra.

La Risoluzione è impostata su 300 pixel/pollice.

Il Metodo colore è impostato su Colore RGB, 8 bit.

2. 

Preparare lo spazio di lavoro.

2.1 

Crea un file di salvataggio.

Crea un file di salvataggio.

Salvare regolarmente il documento Photoshop è importante per evitare di perdere i progressi o parte di essi.

Vai su "File" nella barra del menu principale e seleziona "Salva con nome..." dal menu a tendina.

Potrai scegliere tra "Salva il file in Creative Cloud" e "Salva nel tuo computer".

Clicca su "Salva nel tuo computer" e scegli la cartella di destinazione.

2.2 

Abilita le Guide sensibili.

Abilita le Guide sensibili.

Le Guide sensibili ti permetteranno di allineare automaticamente gli elementi del tuo documento.

Clicca su "Visualizza" nella barra del menu principale, sposta il cursore su "Mostra" e — se non sono già marcate dal segno di spunta — clicca su "Guide sensibili".

Dopodiché, vai su "Visualizza" e clicca su "Allineamento" — sempre se l'opzione non è già marcata come selezionata.

Questa opzione allineerà gli elementi del tuo logo alle guide sensibili, o "Smart Guides".

2.3 

Usa una griglia.

Usa una griglia.

Le griglie sono un altro strumento utile, ti serviranno come guida e ti aiuteranno a strutturare il design.

Clicca su "Visualizza" nella barra del menu principale e sposta il cursore su "Mostra", dopodiché seleziona "Griglia".

3. 

Usare le forme.

3.1 
Scegli una forma per il tuo logo.

La forma conterrà l'icona e darà struttura al logo. Diverse forme sono associate a diverse sensazioni e concetti, per tale motivo possono essere sfruttate per creare la giusta impressione sul pubblico, in modo tale da rafforzare l'impatto del tuo brand.

3.2 

Seleziona lo Strumento Forma.

Seleziona lo Strumento Forma.

Troverai lo "Strumento Forma (U)" nella barra degli strumenti a sinistra. Inizialmente potrebbe essere impostato su "Strumento Rettangolo". Per selezionare il tipo di forma clicca sullo strumento con il tasto destro. Noi useremo lo "Strumento Ellisse".

3.3 

Traccia una forma.

Traccia una forma.

Per creare la tua forma clicca e sposta il cursore tenendo premuto il tasto "Shift" — il tasto per il maiuscolo. A questo punto dovresti aver creato un cerchio perfetto.

Per creare una forma ovale, non tenere premuto il tasto "Shift".

Puoi ridimensionare la forma usando i puntini agli angoli della selezione. Per mantenere le proporzioni tieni premuto "Shift".

Seleziona lo "Strumento Sposta (V)" e centra la forma con l'aiuto delle Guide sensibili.

4. 

Aggiungere del colore.

4.1 
Scegli una palette per il tuo logo.

I colori dei loghi giocano un ruolo fondamentale nel branding, dando alla tua azienda una identità visiva — o visual identity — e aiutandoti a comunicare i valori e le qualità che desideri siano associate al tuo brand.

4.2 

Imposta il colore del tratto.

Imposta il colore del tratto.

Assicurati che il livello con la forma sia selezionato, controlla dal pannello dei livelli a destra. Poi seleziona lo "Strumento Forma (U)" e imposta la "Traccia" su "Nessun Colore" nella barra del menu in alto a sinistra. L'icona per impostare su "Nessun Colore" è costituita da un rettangolo bianco sbarrato.

Puoi aggiungere un colore e creare un bordo per la tua forma, puoi anche cambiare lo spessore e lo stile della traccia nella barra del menu in alto.

4.3 

Imposta il colore di riempimento.

Imposta il colore di riempimento.

Cambia il colore della forma cliccando sull'icona "Riemp." nella barra del menu in alto. Puoi scegliere un colore oppure optare per un gradiente cliccando sull'icona "Sfumatura". L'icona per la sfumatura è costituita da un rettangolo attraversato da una sfumatura che va dal nero al bianco.

4.4 

Seleziona una sfumatura.

Seleziona una sfumatura.

Puoi scegliere una sfumatura da una selezione di gradienti predefiniti. Nel nostro caso, ne abbiamo scelta una dalla cartella "Arancioni".

4.5 

Ridefinisci la sfumatura.

Ridefinisci la sfumatura.

Per personalizzare i colori della sfumatura ti basterà fare un doppio click sui due piccoli blocchi di colore che si trovano sotto alla barra della sfumatura, uno all'estremità destra e uno a quella sinistra.

Imposta l'angolo della sfumatura a 45 gradi.

Aggiungi più tonalità alla tua sfumatura cliccando appena sotto alla barra.

Per rimuovere una tonalità clicca sul blocco corrispondente e trascinalo lontano dalla barra della sfumatura.

Puoi aggiustare le transizioni tra le varie tonalità spostando i blocchi dei colori più a destra o più a sinistra nella barra della sfumatura.

Scegli tra diversi stili di sfumatura selezionando un'opzione dal menu a tendina.

5. 

Creare delle icone.

5.1 
Decidi quale icona mettere nel tuo logo.

L'icona è l'immagine o il simbolo che compone buona parte della brand identity — o identità di marca — di un'azienda. Le icone possono essere geometriche, astratte o figurative. In questo esempio noi creeremo l'icona di un uccellino.

5.2 

Utilizza un'immagine di riferimento.

Utilizza un'immagine di riferimento.

Scarica un'immagine di riferimento per poi usarla come guida per costruire la forma dell'icona.

Trascina l'immagine di riferimento dalla cartella in cui si trova al documento di Photoshop.

Ciò farà sì che si crei automaticamente un nuovo livello.

Rimanendo sul livello con l'immagine di riferimento, imposta l'opacità al 50%.

Ridimensiona e posiziona l'immagine dentro al cerchio. Ricorda di tenere premuto "Shift" per mantenere le proporzioni dell'immagine.

5.3 

Crea un nuovo livello.

Crea un nuovo livello.

Aggiungi un livello cliccando sul "+" nell'angolo in basso a destra, sotto al pannello dei livelli.

Puoi dare un nome ai livelli con un doppio click sul testo accanto all'icona dei singoli livelli.

5.4 

Seleziona lo Strumento Penna.

Seleziona lo Strumento Penna.

Lo "Strumento Penna (P)" si trova nella barra degli strumenti a sinistra. Dal menu in alto, assicurati che lo strumento sia impostato su "Forma".

Imposta "Riemp." e "Traccia" su "Nessun Colore".

5.5 

Crea una bozza di contorno.

Crea una bozza di contorno.

Scegli un punto dal quale partire e cliccaci, così creerai un punto di ancoraggio tramite lo Strumento Penna. Adesso, se clicchi anche in un altro punto, si creerà automaticamente una linea retta che connetterà i due punti di ancoraggio.

Per tracciare delle linee curve, clicca, tieni premuto e trascina lo strumento.

Così si formerà un arco tra i due punti di ancoraggio.

Aumenta l'ampiezza e modifica la direzione dell'arco muovendo il cursore lontano dai punti di ancoraggio nella direzione opposta alla curva desiderata.

Completa il contorno connettendo l'ultimo punto di ancoraggio al primo.

5.6 

Aggiungi colore all'icona.

Aggiungi colore all'icona.

Ora che hai abbozzato la forma dell'icona puoi colorarla. Per il momento imposta il "Riemp." su bianco e lascia "Traccia" su "Nessun Colore".

Nel pannello dei livelli, clicca sull'icona con l'occhio accanto al livello con l'immagine di riferimento. Adesso il livello sarà invisibile.

6. 

Perfezionare le icone.

6.1 

Utilizza lo Strumento Selezione Diretta.

Utilizza lo Strumento Selezione Diretta.

Troverai lo "Strumento Selezione Diretta (A)" nel menu degli strumenti a sinistra. Selezionandolo appariranno i punti di ancoraggio e il contorno dell'icona.

6.2 

Sistema i punti di ancoraggio e le linee curve.

Sistema i punti di ancoraggio e le linee curve.

Puoi spostare i punti di ancoraggio per definire meglio la forma. Usa le linee di direzione perpendicolari ai punti di ancoraggio delle curve per modificare l'ampiezza degli archi.

Puoi aggiungere nuovi punti di ancoraggio per creare più dettaglio. Clicca di destro sullo "Strumento Penna" e seleziona lo "Strumento Aggiungi Punto di Ancoraggio".

Per eliminare un punto di ancoraggio seleziona lo "Strumento Elimina Punto di Ancoraggio".

Continua a sistemare i punti di ancoraggio finché non sei soddisfatto della forma della tua icona.

Nascondi la griglia andando su "Visualizza" dal menu principale in alto, sposta il cursore su "Mostra" e deseleziona "Griglia".

6.3 

Posiziona l'icona.

Posiziona l'icona.

Vai su "Modifica", nel menu principale in alto, e seleziona "Trasformazione libera punti (Ctrl/Cmd + T)".

Ridimensiona l'icona tenendo premuto il tasto "Shift" e trascinando i punti sugli angoli della selezione.

Fai uscire la coda dai bordi del cerchio.

Quando sei soddisfatto della dimensione e della posizione dell'icona premi "Invio".

6.4 

Creare una maschera di ritaglio.

Creare una maschera di ritaglio.

Nel pannello dei livelli, clicca sul livello con l'immagine di riferimento e trascinalo sotto al livello con l'ellisse/cerchio. Clicca di destro sul livello con l'icona e seleziona "Crea maschera di ritaglio".

Questa opzione manterrà i bordi dell'icona all'interno del cerchio.

7. 

Aggiungere i dettagli.

7.1 

Aggiungi un'altra forma.

Aggiungi un'altra forma.

Aggiungi più forme per creare un logo più dettagliato. In questo caso utilizzeremo lo "Strumento Elisse (U)" per creare l'occhio dell'uccellino.

Crea un nuovo livello cliccando sul tasto "+" nell'angolo in basso a destra del pannello dei livelli.

Segui le istruzioni del punto 3.3 per tracciare un cerchio.

Puoi ripetere questo procedimento per aggiungere ancora più dettagli alla tua icona.

Sperimenta con colori e contorni servendoti del menu in alto.

Segui le istruzioni del punto 4.5 per creare delle sfumature.

7.2 

Collega i livelli.

Collega i livelli.

Se sei soddisfatto del tuo design, puoi collegarne i livelli cosicché rimangano insieme e mantengano le proporzioni.

Seleziona i livello con il cerchio, quello con l'icona e quello con l'occhio tenendo premuto il tasto "Command" o "CTRL". Clicca di destro e seleziona "Collega livelli" dal menu a tendina.

Adesso puoi ridimensionare e muovere gli tutti gli elementi del tuo logo in un solo colpo.

8. 

Aggiungere il nome della tua azienda.

8.1 

Seleziona lo Strumento Testo.

Seleziona lo Strumento Testo.

Crea un nuovo livello cliccando sul "+" nell'angolo in basso a destra del pannello dei livelli. Lo strumento testo, invece, si trova nella barra del menu a sinistra. Seleziona lo "Strumento Testo Orizzontale (T)".

Clicca sul foglio per aggiungere il nome della tua azienda.

8.2 

Cambia il colore del testo.

Cambia il colore del testo.

Cambia il colore del tuo testo dalla barra del menu a destra.

8.3 

Cambia il font.

Cambia il font.

Sistema l'aspetto del tuo testo selezionando un font dal menu a tendina. Lo troverai nella barra del menu a destra, sotto alla sezione "Carattere".

Puoi modificare anche lo stile del font, la dimensione, la crenatura, la spaziatura e l'interlinea.

Posiziona il tuo testo selezionando lo "Strumento Sposta (V)" e muovi la casella di testo a tuo piacimento.

9. 
9.1 

Metti a confronto diverse versioni e stili.

Metti a confronto diverse versioni e stili.

Una volta completata la struttura base del tuo logo puoi iniziare a sbizzarrirti con i dettagli.

Prova, ad esempio, diversi colori di sfondo, diversi font e diverse disposizioni dei singoli elementi.

Facendo ciò ti renderai meglio conto di come il tuo logo può apparire in contesti diversi e potrai prendere meglio una decisione finale.

9.2 

Imposta delle Tavole da disegno.

Imposta delle Tavole da disegno.

Clicca di destro sull'icona del lucchetto sul livello con lo sfondo e seleziona "Tavola da disegno da livelli...". Dopodiché clicca su "OK".

9.3 

Crea una nuova Tavola da disegno.

Crea una nuova Tavola da disegno.

Crea una copia del tuo logo cliccando di destro su "Tavola da disegno" nel pannello dei livelli e selezionando "Duplica tavola da disegno...". Clicca "OK".

Adesso avrai a disposizione una nuova copia del logo con la quale potrai sperimentare.

Puoi creare quante Tavole da disegno tu voglia per creare altrettante versioni del tuo logo.

10. 

Step finale.

10.1 
Esporta il logo.

Una volta soddisfatto del design del tuo logo, puoi esportarlo in diversi formati.

Clicca su "File" nella barra del menu principale, vai su "Esporta" e seleziona "Esporta come...".

10.2 

Seleziona il formato del file.

Seleziona il formato del file.

Nella finestra pop-up troverai tutte le diverse opzioni di esportazione. Seleziona il formato che desideri dal menu a tendina "Formato".

"PNG" e "GIF" sono formati ad alta risoluzione; inoltre, manterranno lo sfondo del tuo logo trasparente.

Il formato "JPG" utilizza degli algoritmi che comprimono l'immagine per ottenere un file di dimensioni più piccole. Con questa opzione lo sfondo non sarà trasparente.

Una volta scelte le impostazioni, clicca su "Esporta" nell'angolo in fondo a destra e seleziona la cartella di destinazione del file.

Come Rendere un Logo Trasparente

Impara come rimuovere lo sfondo da un logo e quali strumenti usare per farlo.

FAQs:

Come creare il mio logo su Photoshop?

Puoi creare il tuo logo usando Photoshop seguendo la nostra guida passo passo.

Photoshop va bene per creare loghi?

Con Photoshop si possono creare loghi, anche se è un programma progettato principalmente per il fotoritocco e l'elaborazione di immagini. I professionisti tendono a utilizzare applicazioni che fanno uso di vettori per i lavori come la creazione di loghi; un esempio di questo tipo di programma è Adobe Illustrator. Il vantaggio di usare tali programmi è che ti permettono di creare dei design facilmente ridimensionabili, senza perdite di qualità.

Come creare un logo originale su Photoshop?

  1. Crea un nuovo documento di Photoshop.
  2. Prepara il tuo spazio di lavoro.
  3. Crea una forma di base.
  4. Aggiungi un po' di colore.
  5. Crea un'icona.
  6. Perfeziona l'icona.
  7. Aggiungi un po' di dettagli.
  8. Aggiungi il nome della tua azienda.
  9. Crea più versioni del logo.
  10. Esporta il logo.

È sconsigliato fare un logo su Photoshop?

In un contesto professionale, Adobe Photoshop non è il programma migliore per creare un logo poiché non produce file vettoriali. Sarebbe preferibile utilizzare Adobe Illustrator in quanto lavora con i file vettoriali, ciò garantisce di non avere limiti di risoluzione o ridimensionamento, permettendo anche stampe di grandi dimensioni come cartelloni o insegne.

Si può usare Photoshop per creare loghi?

Sì, Photoshop è un programma molto avanzato di grafica che può essere utilizzato per creare loghi. Nonostante i programmi come Adobe Illustrator siano lo standard per la creazione di loghi, Adobe Photoshop è una buona alternativa per creare dei loghi.

Articoli Correlati

Come creare un logo su Microsoft Word

Impara come creare un logo per aziende, brand o negozi su Microsoft Word seguendo la nostra guida passo per passo.

Formati File per Loghi e Quando Usarli

I 6 formati file per loghi più comuni e i loro usi.

Colori per Loghi: Trova il Colore Perfetto per il tuo Logo

Una guida per scegliere il colore ideale per il tuo logo.

Loghi con Gradiente

20 esempi di loghi con gradienti o sfumature.

Come Creare un Logo su Illustrator

Impara a creare un logo per la tua azienda con Adobe Illustrator usando la nostra guida passo passo.